Indianapolis, pista infernale

Winning

USA - 1969
Indianapolis, pista infernale
Frank Capua, giovane corridore automobilista, dopo una serata di baldoria per una vittoria, incontra Ellora, una donna divorziata madre di un ragazzo di sedici anni. Frank e Ellora si innamorano. Ben presto, però, la loro unione comincia ad essere minata dalla morbosa passione di Frank per il proprio mestiere, che lo porta a trascurare gli affetti familiari. Ellora, innamorata e comprensiva, sopporta a lungo la lontananza del marito pur cercando di fargli capire la necessità di una sua maggiore presenza in casa. Ma proprio per la preparazione alla gara di Indianapolis Frank si isola ancora di più. Un giorno, tornato al motel, Frank trova la moglie in compagnia di Lou, un pilota della sua scuderia. Il colpo per lui è forte, tanto che rischia di non qualificarsi per la corsa. Ma il figlio di Ellora che ha saputo tutto dalla madre lo sostiene con la sua compagnia e gli da la forza per lottare e correre anche contro Lou. Vinta la corsa, Frank incontra Lou che gli chiede perdono per il male che gli ha fatto. A sua volta, Frank comprende di avere mancato ai sui doveri e chiede a Ellora di ricominciare una nuova vita in comune.
  • Altri titoli:
    Virages
    Quinientas millas
  • Durata: 124'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, SPORTIVO
  • Specifiche tecniche: PANAVISION, 35 MM (1:2.35) - TECHNICOLOR
  • Produzione: JENNINGS LANG, NEWMAN-FOREMAN COMPANY, UNIVERSAL PICTURES
  • Distribuzione: UNIVERSAL - CIC VIDEO

NOTE

- PAUL NEWMAN FIGURA (NON ACCREDITATO) ANCHE COME PRODUTTORE ESECUTIVO.

CRITICA

"All'elemento spettacolare, nota dominante del film, l'autore ha unito un dramma che, se pur originale, viene risolto con misura, gusto e senza squilibri mentre non viene trascurato il disegno psicologico dei personaggi. Buona l'interpretazione". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 67, 1969)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy