In punta di piedi Street Dance

ITALIA - 1984
In punta di piedi Street Dance
Laureatosi di fresco negli Stati Uniti, Carlo torna a Roma, dove il padre vuole che egli cominci a conoscere i problemi connessi con la propria azienda industriale, ovviamente a lui destinata in avvenire. Ma il giovane ama la musica "rock" e le sue serate le passa esibendosi in discoteca con altri tre amici suonatori mentre lui canta, felice per i gridolini delle quindicenni. Carlo conosce Elizabeth, una americanina che studia danza classica presso la più prestigiosa scuola romana, ma che non disdegna il piacere del "rock". I due si innamorano ma, ad un certo momento, la perseveranza e l'impegno della ragazza ricevono un brutto colpo: essa non supera gli esami del primo anno di corso. Nascono anche dissapori fra i due, con Carlo esitante e pigro nei confronti di un lavoro di cui non avverte né il valore né le possibilità, ed Elizabeth decisa ormai a tornare ai patrii lidi, per coltivare là la sua passione per la danza. Anche il quartetto di amici si sfalda: uno dei quattro, il più realista, ha trovato un buon impiego in banca e si sposerà con una impiegata dell'ufficio di Carlo. Infine quest'ultimo, appreso che la sua ragazza è in partenza per New York, si precipita a Fiumicino, deciso a partire con lei. Con l'abbraccio dei genitori, arrivati sul posto prima del decollo, anche Carlo, lasciandosi tutto alle spalle, sceglie con la musica la strada che sente a lui più congeniale.
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO A COLORI
  • Produzione: GULLIVER 1000
  • Distribuzione: DAC - DOMOVIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy