Il tocco della Medusa

The Medusa Touch

GRAN BRETAGNA - 1978
Il tocco della Medusa
Lo scrittore John Morlar, autore di opere imperniate sulle forze del male, è stato colpito da uno sconosciuto nella propria abitazione ed è stato trasportato moribondo all'ospedale dove, con grande meraviglia dei medici, il suo cervello continua a dare segni di attività nonostante la situazione clinica di morte per tutto il resto dell'organismo. L'ispettore francese Brunel, a Londra per un periodo di scambio tra le polizie britannica e francese, incaricato del caso, con l'aiuto del serg. Duff scarta ben presto l'ipotesi di una vendetta da parte di qualche recente o antico nemico di Morlar, quindi concentra la sua attenzione sul diario dello strano personaggio e chiede informazioni alla psichiatra Zonfeld. Da prima incredulo, un poco alla volta si convince che Morlar, in forza di telecinesi, ha provocato catastrofi e si appresta a far crollare la Minster Cathedral sulla testa di fedeli e autorità in numero impressionante. Brunel scopre anche che la Zonfeld, giunta alle sue stesse conclusioni, ha cercato di uccidere l'uomo e poi si è suicidata. Mentre la cattedrale crolla, Brunel accorre all'ospedale per completare l'opera della dottoressa, ma anche privo di ossigeno e di sangue, il cervello dello scrittore premonisce su catastrofi ulteriori connesse con la centrale atomica di Windscale.
  • Altri titoli:
    La grande menace
  • Durata: 115'
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANORAMICA - TECHNICOLOR
  • Tratto da: ROMANZO OMONIMO DI PETER VAN GREENAWAY
  • Produzione: BULLDOG, CITECA, INCORPORATED TELEVISION COMPANY (ITC)
  • Distribuzione: TITANUS - DOMOVIDEO, 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT, VIVIVIDEO, PANARECORD

NOTE

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 3 FEBBARIO 2005 HA TOLTO IL DIVIETO AI MINORI DI 14 ANNI.

CRITICA

"Assai curioso, a livello di sceneggiatura, per la mescolanza dei generi, la densità dei dialoghi e certe punte ironiche ma il suo linguaggio non va al di là di un solido mestiere. Intenso R. Burton, simpatico L. Ventura., radiosa L. Remick." (Laura e Morando Morandini, Telesette)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy