IL SERGENTE MADDEN

SERGEANT MADDEN

USA - 1939
Il sergente John Madden è un uomo pieno di cuore, amante della famiglia, molto attaccato al corpo di polizia, cui appartiene. Egli ha due figli: il maggiore, Dennis, ha un carattere risoluto e un temperamento impulsivo, che il padre cerca inutilmente di moderare. Dopo aver frequentato con successo l'accademia di polizia, Dennis è stato nominato agente: lasciandosi trasportare dal suo temperamento, egli cerca soltanto di fare, a qualunque costo, una rapida carriera. Un giorno egli insegue un ladruncolo e poiché teme di vederselo sfuggire dalle mani, gli spara contro e l'uccide. Trasferito per punizione, egli viene preso di mira da un gangster, amante della sorella dell'ucciso, che riesce a farlo apparire complice di scassinatori. Condannato, benché innocente, a tre anni, Dennis fugge, uccide un poliziotto, che l'insegue, e più tardi il gangster, suo accusatore. Per impedirgli di commettere altri omicidi, il padre decide di catturarlo. La giovane moglie di Dennis sta per avere un figliolo: quando essa entra in clinica, John trova modo di farlo sapere a Dennis. Quando questi cerca di penetrare nella clinica, John gl'intima d'arrendersi: per non essere catturato dal padre, Dennis spara in aria, richiamando gli agenti, che l'uccidono con una raffica di mitra.

CAST

NOTE

SCENOGRAFIA: RANDALL DUELL - EFFETTI DI
MONTAGGIO: PETER BALLBUSCH.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy