IL SAPORE DEL SANGUE

CLAY PIGEONS

USA - 1998
IL SAPORE DEL SANGUE
Clay ha una relazione con la moglie di un suo amico. Quando questi si suicida, Clay è sopraffatto dal senso di colpa, e vuole interrompere la relazione con la donna. Un serial killer dovrebbe aiutarlo nell'intento, ma in realtà gli complica la vita. Finchè un ultimo colpo di scena...
  • Durata: 104'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: RIDLEY SCOTT E CHRIS ZARPAS PER IMF INTERNATIONALE MEDIEN UND FILM GMBH&CO. PRODUKTIONS KG
  • Distribuzione: MEDUSA

NOTE

- REVISIONE MINISTERO MARZO/APRILE 2001

CRITICA

"Tutto sommato un thriller. Con qualche pregio ma anche con vari difetti. Il pregio (…) è un testo che disegna con un certo estro i caratteri dei personaggi principali, dosa abbastanza abilmente il girone infernale in cui il protagonista finisce per essere coinvolto e, al momento di concludere, pur accettando una soluzione prevedibile, la prepara in modo quasi astuto, riuscendo un po' anche a stupire. Il difetto è da imputarsi soprattutto al regista esordiente David Dobkin, spesso incapace, nonostante i climi a priori angoscianti, di suscitarvi in mezzo alle vere tensioni". (Gian Luigi Rondi, 'Il tempo', 9 luglio 2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy