Il ritorno dello Jedi

Return of the Jedi

USA - 1983
Dopo aver liberato dalle mani del perfido Jabba i suoi amici Jan, Ciubecca, la principessa Leila ed i due androidi D3-BO e C1-P8, il cavaliere Jedi Luke Skywalker si riunisce alla flotta ribelle per attaccare la "Morte Nera", l'implacabile e poderosa macchina da guerra dell'imperatore. Le vicissitudini dell'impresa portano Luke a scoprire che Lord Dart Fener, il crudele alfiere dell'imperatore, è suo padre e che Leila, la principessa, è sua sorella. Luke è sconvolto dalla rivelazione, fattagli in punto di morte dall'ultracentenario Yoda, capo Jedi, anche perché è conscio che la battaglia finale sarà decisa, con ogni probabilità, dal suo scontro col padre: e sarà uno scontro all'ultimo sangue. Così, mentre Jan attacca con un gruppo di ribelli la base che dà energia alla Morte Nera", aiutato dallo strano popolo degli Ewok, Luke riesce ad approdare sulla Morte Nera, dove viene catturato: qui l'imperatore in persona cerca di convincerlo ad abbracciare la sua causa malvagia, ma il cavaliere Jedi rifiuta, nonostante si renda conto che, con ogni probabilità, l'attacco fallirà perché l'impero era - contrariamente a quanto si aspettavano i ribelli - pronto a fronteggiarlo. Nonostante ciò Luke tenta la carta disperata di eliminare l'imperatore, ed è a questo punto che si deve battere con il padre: dopo averlo ferito, Luke tenta di assalire l'imperatore stesso, ma di fronte alla sua strapotenza sta per cedere: lo salva il padre, che, sebbene moribondo, uccide l'imperatore riconciliandosi così col figlio e, ritornato in questo mondo sulla strada del bene, consentendo il trionfo dello Jedi.

CAST

NOTE

- NELLA VERSIONE ORIGINALE LA VOCE DEL MAESTRO YODA E' DEL REGISTA FRANK OZ.

- OSCAR PER MIGLIORI EFFETTI SPECIALI VISIVI (1983).

- NEL 1997 E' USCITA L'EDIZIONE SPECIALE DELLA TRILOGIA DI GUERRE STELLARI DOPO UN'ACCURATA OPERA DI RESTAURO CON UN ARRICCHIMENTO ED UN MIGLIORAMENTO DEGLI EFFETTI VISIVI ED UN NUOVO MISSAGGIO DELLA COLONNA SONORA.

- REVISIONE MINISTERO APRILE 1997.

- IL FILM E' STATO CAMPIONE D'INCASSI NEGLI STATI UNITI NEL 1983.

CRITICA

"Terza puntata della saga di "Guerre stellari", progettata a lunga scadenza e forse, invece, già finita. Lo spettacolo è di gran livello, il divertimento è assicurato. Ma un film come questo è più tecnico che fantastico." (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)

"Per gustare questo film bisogna compiere un'operazione regressiva: ritornare bambini per due ore. In quest'ambito ci si diverte molto. I vertiginosi inseguimenti aerei in moto attraverso i boschi sono esilaranti." (Laura e Morando Morandini, Telesette)

"Terza, e sempre meno fascinosa, puntata delle bellicose fiabe stellari ideate da Gorge Lucas, dove l'esile canovaccio rimpinzato di filosofia in pillole è il pretesto per epiche avventure con grande abuso di effetti speciali. Mostri a bizzeffe, inseguimenti supersonici tra i vascelli spaziali, i buoni di qua e i cattivi di là, in una saga dello spreco per anime candide". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 12 settembre 2003)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy