Il risveglio delle tenebre

The Seeker: The Dark Is Rising

USA - 2007
Il risveglio delle tenebre
La famiglia Stanton, composta da padre, madre e sette ragazzi, lascia gli Stati Uniti per trasferirsi in una piccola cittadina inglese. Nessuno di loro si rende conto di stare facendo ritorno alle loro radici, al luogo da cui provenivano i loro avi, né può immaginare che il più piccolo della famiglia, Will, è destinato a diventare un eroe. Mentre Will vuole rendersi simpatico ai compagni di classe e cerca di riuscire a scambiare qualche parola con la più carina della scuola, si ritrova coinvolto in una battaglia con forze più grandi di lui. Scopre infatti di provenire da un'antica dinastia di guerreri, gli Antichi, capeggiati da Merriman e da Miss Greythorne. Sotto la loro ala protettrice, il ragazzo scoprirà di essere il prescelto, il settimo figlio generato da un settimo figlio, il Cercatore destinato a viaggiare nel tempo per ritrovare i poteri perduti, battere il Cavaliere, il servitore dell'Oscurità e così ristabilire la supremazia della Luce. Il piccolo Will dovrà imparare ad usare poteri soprannaturali, a far volare gli oggetti e ad avere fiducia nelle proprie possibilità...
  • Durata: 94'
  • Colore: C
  • Genere: FANTASY, AVVENTURA
  • Tratto da: romanzo "Il risveglio delle tenebre" di Susan Cooper
  • Produzione: MARC PLATTI PRODUCTIONS, WALDEN MEDIA, TWENTIETH CENTURY FOX
  • Distribuzione: 20TH CENTURY FOX ITALIA, DVD: 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT
  • Data uscita 23 Novembre 2007

RECENSIONE

di Massimo Monteleone
Un fantasy moderno per ragazzi, scorrevole nel ritmo e con idee visive suggestive, ma che allo stesso tempo trasmette la sensazione di déjà-vu perché debitore di modelli quali la saga di Harry Potter, Le cronache di Narnia, Un ponte per Terabithia, e perfino Il quinto elemento. Il risveglio delle tenebre (diretto da D.L.Cunningham) è una sorta di "digest" filmico-letterario, tratto dai libri di Susan Cooper. E' talmente condensato che gli andirivieni spazio-temporali sembrano dei "trailer" di assaggio, oppure i livelli di un videogame da caccia al tesoro. Will, un 14enne americano trasferito in Gran Bretagna, scopre di discendere da guerrieri protettori della Luce. La sua missione esoterica è salvare il mondo in cinque giorni, prima che il malvagio e sarcastico Cavaliere faccia trionfare per sempre il gelo e le tenebre. Il film sa usare la visionarietà (i poliziotti che si mutano in demoni e in corvi all'attacco; la sequenza coi serpenti; la palla di vetro che imprigiona il Cavaliere) senza abusare di effetti digitali. Eppure è inevitabile pensare al maghetto di Hogwarts e ai suoi alleati adulti negli scontri con Voldemort. Persino la famiglia di Will ricorda quella di Ron Weasley (gemelli compresi), mentre il fratello traditore e la sorellina positiva rimandano ai personaggi di Narnia.

Per la recensione completa leggi il numero di dicembre della Rivista del Cinematografo

CRITICA

"La vicenda un po' elementare ma divertente e tratta dalla serie di romanzi di Susan Cooper; il protagonista ondeggia tra il nostro presente e il 14° secolo, e nel retroscena si muove un suo gemello da anni sparito perché scambiato per lui dagli avversari. Singolare la calma del ragazzino anche quando lo informano: 'Cercatore, il destino del genere umano è riposto in te'." (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 23 novembre 2007)

"Lo sceneggiatore di 'Trainspotting' John Hodge firma il copione. Non avremmo mai pensato di dover rimpiangere le due espressioni di Daniel Radcliffe ma di fronte all'unica dell'odioso Ludwig, che sembra un antipatico tennista russo, la matematica impone di riconsiderare l'inglesino dal collo taurino. Il regista David L. Cunningham è un australiano che dal documentario si è spostato sul terreno del fantastico. Atterraggio disastroso e flop clamoroso in Usa. Il nuovo Harry Potter non vede la luce. E la saga sarà probabilmente inghiottita dalle tenebre." (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 23 novembre 2007)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy