Il mosaico del crimine

Jigsaw

USA - 1968
Il mosaico del crimine
Jonathan Fields si risveglia in una stanza sconosciuta e in disordine, con le mani sporche di sangue e nel bagno trova il cadavere di una donna. Il giovane non ricorda il proprio nome e, ancora stordito, si presenta da un detective che si interessa al suo caso e che, da alcuni documenti, scopre che Jonathan è uno scienziato. Tuttavia, giunto nel suo laboratorio, Jonathan stenta a riconoscere la propria fidanzata, i suoi colleghi e non riesce a concludere un esperimento e, con una scusa, lascia la direzione della prova al suo vice. In questa occasione avviene uno scambio di occhiali che gli fa intuire la verità, ne parla al detective e a casa i due trovano conferma dei sospetti che però non sono sostenuti da prove. Dopo essere caduti vittime di un tranello e drogati, Jonathan e il detective, con uno stratagemma, cercheranno di mettere alle strette i veri colpevoli.
  • Altri titoli:
    Les complices
    La noche invita a matar
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85)- TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo "Fallen Angel" di Howard Fast
  • Produzione: RANALD MACDOUGALL PER UNIVERSAL PICTURES
  • Distribuzione: UNIVERSAL
  • Vietato 14

CRITICA

"Più che sull'intreccio e sugli effetti veri e propri del giallo, il film gioca molto sulla descrizione tormentata e allucinante delle conseguenze della droga. Se in genere esso raggiunge i suoi scopi di spettacolo gli eccessivi giochi fotografici e di colore, la recitazione esasperata, lo rendono truculento e poco convincente". (Segnalazioni cinematografiche, vol. 65, 1968)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy