IL GIORNO DEI LUNGHI FUCILI

THE HUNTING PARTY

USA - 1971
IL GIORNO DEI LUNGHI FUCILI
Frank Calder, capo di un'eterogenea banda di fuorilegge, desideroso di imparare a leggere e a scrivere, rapisce una giovane maestra, Melissa moglie di Brandt Ruger, un ricco e degenerato ranchero. Questi, raggiunto dalla notizia del rapimento mentre si trova in viaggio alcuni amici per una battuta di caccia durante la quale vengono sperimentati modernissimi fucili a lunga gittata e dotati di cannocchiale, inizia immediatamente la ricerca dei fuorilegge. Ben presto, Brandt e i suoi amici giungono in vista dei banditi e avvalendosi delle prodigiose armi in loro possesso danno inizio a una vera e propria decimazione a distanza. Nel frattempo, Melissa, che è stata più volte protetta da Frank dalla cupidigia degli altri banditi, finisce con l'innamorarsi del capobanda, che le si rivela assai più generoso ed umano del proprio marito. Abbandonato dagli amici, cui è venuto a nausea lo spietato massacro, Brandt rimane solo ad inseguire i rari superstiti. Frank e Melissa, con la speranza di salvarsi oltre confine e iniziare insieme una nuova vita, affrontano il deserto, ma vengono raggiunti da Brandt che li sopprime cinicamente accasciandosi subito dopo, sfinito dal lungo inseguimento, accanto ai loro cadaveri.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: LOU MORHEIM
  • Distribuzione: DEAR UA
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy