IL FIGLIO DI DJANGO

Tracy, ancora bambino, ha dovuto assistere alla morte del padre Django, colpito alle spalle. Dopo molti anni si unisce a due pistoleri, Logan e "Quattro Assi", la cui meta è Topeka City, dove sono stati chiamati da un certo Thompson per liberare il paese dal fuorilegge Clay e dai suoi uomini. Tra essi, però, scopre in Mark, braccio destro di Thompson, l'assassino del padre e il vero capo della banda dei fuorilegge di cui Clay è il portaordini. Infatti Mark cerca, dietro le quinte, di soggiogare al suo potere tutto il paese. Dopo molti equivoci Tracy, che nel primo tempo riteneva lo stesso Thompson l'uccisore del padre e la causa dei disordini scoppiati a Topeka City, riesce, insieme a Logan e a "Quattro Assi", a debellare la banda di Clay. Stanco dell'odio e dei sangue versato, Tracy è ormai convertito all'etica cristiana dall'energico reverendo Fleming, che con i suoi interventi l'aveva più volte tratto dai pasticci.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE COLORE
  • Produzione: OSVALDO CIVIRANI DENWER FILM
  • Distribuzione: TITANUS
  • Vietato 14

NOTE

TITOLO IN FRANCIA: LE RETOUR DJANGO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy