Il falso generale

Imitation General

USA - 1958
Nel 1944, mentre infuria la seconda guerra mondiale, un reparto americano rimane tagliato fuori dalle comunicazioni con il comando centrale e subisce disastrose perdite dai nazisti. Il generale Lane non si dà per vinto e, accompagnato dal suo autista, il sergente Murphy, cerca di raccogliere i superstiti e curare i feriti ma una granata nemica lo colpisce e lo uccide. Il sergente porta il cadavere del generale in una fattoria diroccata nella quale è rimasta soltanto Simone, la proprietaria. Per caso Murphy viene scambiato per il generale e, poiché al momento preferisce non chiarire l'equivoco, si trova a dover guidare un reparto. Il suo attendente è preoccupato per l'abuso che Murphy sta commettendo, ma il sergente dà prova di buon senso e capacità tattiche insospettate e, sotto la sua guida, il reparto sbaraglia molte linee nemiche. Murphy ha una sola paura: che qualcuno lo riconosca, soprattutto un suo vecchio commilitone con cui ha dei conti in sospeso. Con l'aiuto del suo attendente e di Simone, riesce ad evitare ogni contatto con lui e quando i tedeschi si ritirano Murphy porta il corpo del suo superiore al comando e riprende il suo ruolo. Ma ha promesso a Simone che tornerà...
  • Durata: 88'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA, GUERRA
  • Specifiche tecniche: 35 MM, CINEMASCOPE
  • Produzione: MGM
  • Distribuzione: MGM

CRITICA

"Il film non ha pretese artistiche, ma la vicenda, che si vale dell'efficace interpretazione del protagonista, è condotta con ritmo scorrevole, alternando scene comiche e drammatiche." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 44, 1958)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy