Il demonio nel cervello

ITALIA - 1976
Il demonio nel cervello
In Messico, ai confini del Texas, un uomo rude e venale vive in una officina meccanica con Dada, una ragazza che lui ha salvato nel corso di uno stupro e che da allora è divenuta la sua schiava e amante. La stazione, posta in località assai isolata, attira per noie meccaniche prima Michel, un ragazzo che vaga sulla propria Honda, quindi l'industriale Durer, che si sta trasferendo con molto denaro su di un macchinone americano accompagnato da Bea, una ragazza che potrebbe essere sua figlia. Nel pomeriggio afoso, mentre Manolo si adopera per rimettere in sesto la pompa dell'acqua alla macchina di Durer, la valigia dei dollari e la presenza delle due giovani donne accende la fantasia dei tre uomini che immaginano ciascuno una propria vicenda per eliminare gli avversari e conquistare Bea o Dada. Ma non succede nulla. Manolo riprende a dormicchiare presso la sua misera casa ove Dada sfaccenda. Durer e Bea riprendono il loro viaggio; ma quando l'industriale accusa la ragazza di infedeltà intenzionale, questa lo abbandona per attendere Michel.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO COLORE
  • Produzione: LUCKY
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI REAK
  • Vietato 14

NOTE

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 12/03/2019 HA ABBASSATO IL DIVIETO DI VISIONE DA 18 AI 14 ANNI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy