IL CORSARO

ITALIA - 1970
Il pirata inglese Jeffrey Brook, persa la propria nave in una scommessa con il collega Samuele, viene catturato, assieme ai fidi Miccia e Bonaccia, dai francesi e condannato alla deportazione su un isola deserta. Durante il viaggio in mare, però, egli riesce a liberarsi dai ceppi e a conquistare - con l'aiuto degli altri deportati - il possesso della nave, con la quale affronta Samuele e i suoi pirati, sterminandoli. Approdato su un isola occupata dai portoghesi, s'accorda con un inglese, Jackson Smith - incaricato dal suo governo di sollevare la popolazione contro i dominatori - per penetrare nel forte in cui risiede il governatore e impadronirsi dell'oro in esso custodito, per destinarlo all'acquisto di armi. Il fortilizio, però, viene addirittura conquistato da Jeffrey e dai suoi uomini, il governatore ucciso e l'isola liberata dai portoghesi. Rinunciando al suo primo e vero scopo, che era quello di appropriarsi dell'oro e non di favorire la rivolta, Brook riprende la via dei mari.
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA A COLORI
  • Produzione: KING (ROMA) COPERCINES (MADRID)
  • Distribuzione: REGIONALE

CRITICA

Un film di assai scarsa efficacia spettacolare, realizzato in modo confuso e approssimativo (Segnalazioni Cinematografiche 69)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy