IL CONSOLE ONORARIO

THE HONORARY CONSUL

GRAN BRETAGNA - 1983
Il giovane dottore Eduardo Plarr fa servizio nell'estremo nord dell'Argentina, ai confini con il Paraguay. Il clima sociale è particolarmente teso: sospetto, paura e violenza, rispettivamente da parte dei cittadini e della polizia di Stato, caratterizzano i rapporti civili. Il dottore è alla ricerca infruttuosa del padre, "desaparecido" dopo il suo impegno di lotta oltre confine, ma senza impegnarsi in nessun modo in politica. A Corrientes, la cittadina dove vive, conosce Charlie Forthnum, il console onorario di S.M. Britannica: una povera figura di alcolizzato, che si innamora d'una prostituta, della quale s'era invaghito anche Eduardo e che se la porta in casa. Ma il dottore fila ancora con lei, che sembra ricambiare l'amante di affettuose attenzioni. Un gruppetto di fuorilegge, oppositori del regime politico, organizza il rapimento dell'ambasciatore americano in visita alla città: per errore di persona sequestrano il console onorario. Tra i "banditi", che esigono la liberazione di dieci loro compagni detenuti in carcere, c'è anche un antico amico d'infanzia di Eduardo: lo chiamano "padre", perché "era" prete; ora non lo "è" più, per sua confessione: si è sposato ed è passato all'opposizione politica armata. La polizia circonda la capanna dove si trovano asserragliati i rapitori con Eduardo che, suo malgrado, si trova coinvolto nella faccenda (come medico viene costretto a curare i feriti, tra i quali il console, rimasto colpito in un fallito tentativo di fuga dalla capanna). Quando il compagno di guardia rimane ferito a morte, "il padre" esce dal rifugio con pericolo della sua vita per assolverlo: altrettanto fa quando esce anche Eduardo nel tentativo di ottenere una proroga dell'ultimatum dalla polizia che invece gli spara a bruciapelo. Tutti i compagni di avventura trovano ad attenderli la fine. Chi si salverà dovrà ricominciare una nuova vita senza dimenticare il passato.
  • Altri titoli:
    BEYOND THE LIMIT
  • Durata: 99'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE
  • Tratto da: ROMANZO OMONIMO DI GRAHAM GREENE
  • Produzione: WORLD FILM SERVICE, PARAMOUNT PICTURES, PARSONS AND WHITMORE LYDDON LIMITED
  • Distribuzione: NEW GOLD (1984) - DOMOVIDEO - RICORDI VIDEO - BMG VIDEO (PARADE)

NOTE

COSTUMI: BARBARA LANE.

CRITICA

Dal romanzo di Graham Greene, un melodramma di scarso spessore riscattato soltanto dall'interpretazione di Michael Caine. Richard Gere, invece, convince soltanto le sue numerose ammiratrici. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv).

"Da un romanzo di Graham Greene. Tutto funziona (storia, personaggi, ambiente) ma niente è vivo: è un "digest" illustrativo dove i temi di Greene sono rappresentati con diligente correttezza. Ottimo Michael Caine". (Laura e Morando Morandini, Telesette)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy