IL COLPO GROSSO DEL MARSIGLIESE

QUAND LA VILLE S EVEILLE

FRANCIA - 1975
Julien Leroy, brigante in pensione, avvicinato in Spagna da Paul Morandi, si decide a tornare in Francia per effettuare un colpo che dovrebbe fruttare due miliardi. A tale scopo Julien raccoglie intorno a sé Jo, come lui da tempo inattivo, Jesus, cinico assassino, e Jacky, poi sostituito da Stani a causa di una banale incriminazione provocata da una storia di poker truccato. Mentre viene effettuato il colpo, per puro caso si trovano sul posto il giornalista Bertin e il giovane fotografo Alex Ridzi. questi, deciso a vendicarsi della polizia che lo ha più volte maltrattato, anziché sfruttare la fortuna avuta vendendo le foto, le invia una alla volta al proprio giornale. Il commissario Dumas, irritato ma saggio, capisce i pericoli cui va incontro Alex e se ne serve per individuare i banditi. Questi, infatti, rapiscono Sophie, la ragazza del fotografo, e ricattano Ridzi che, tuttavia, consigliato da Bertin, attira Julien e Jo in una trappola.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Produzione: BELLES RIVES
  • Distribuzione: EUREKA - PLAYTIME, EDEN VIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy