IL CLAN DI HONG KONG

DIE JUNGEN TIGER VON HONG KONG

GERMANIA - 1970
IL CLAN DI HONG KONG
Michael Anderson, agente investigativo, sbarca ad Hong Kong in cerca della moglie misteriosamente scomparsa, la cui presenza è stata segnalata nella città orientale unitamente a quella di un certo Kramer. Durante le sue ricerche, Michael entra in un club privato frequentato da una banda di giovani benestanti i quali con il loro comportamento sregolato mettono continuamente in allarme la polizia. Qui Michael conosce Ann, una ballerina, la quale, innamoratasi di lui, gli confida che il proprietario del club, Van Dreegen, noto e temuto personaggio della città, è in continuo contatto con Kramer. Fattosi assumere da Van Dreegen come pilota dei suoi aerei, Michel scopre un losco traffico di ragazze bianche. Rintracciato Kramer, viene quindi a sapere da lui che sua moglie è morta. Van Dreegen, intanto, saputo che Ann ha parlato, rinchiude la ragazza in una cantina e si accinge a fuggire; ma Michael si mette sulle sue tracce e dopo averlo raggiunto lo mette nelle mani della polizia liberando successivamente Ann.
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: RAPID MONACO
  • Distribuzione: REGIONALE 1970
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy