IL CALDO AMORE DI EVELYN

LA PETITE VERTU

FRANCIA - 1968
Incontratisi casualmente in un bar, Evelyn Garnier, borseggiatrice, e Fred Thibault, fotografo, finiscono per innamorarsi. Lei, che lavora in coppia con Louis Brady, giura di cambiare vita e lui, per amor suo, spinge il suo principale ad attrezzare uno studio per foto pubblicitarie. Purtroppo Evelyn è costretta a scontare una condanna di un anno per uno dei furti commessi prima di incontrare Fred, ma quando esce, i due possono sposarsi. Assunta come cantante in un night, Evelyn comincia a guadagnare molto, tanto da permettersi una casa, gioielli e un'auto di lusso, mentre Fred col suo misero stipendio si sente un po' umiliato. Si rifà vivo Brady, che minaccia la sua ex "collega" di rivelare al marito che i suoi lauti guadagni sono dovuti anche al concedersi al direttore del night, se la donna non gli consegna 5 miliioni di dollari. Disperata, Evelyn ricorre anche allo scippo, ma riesce a mettere insieme solo un milione. Per Brady è poco e si accinge a rivelare tutto a Fred, ma Evelyn, innamorata del marito, uccide il ricattatore, poi confessa a Fred tutta la verità.
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Tratto da: ROMANZO DI JAMES HADLEY CHASE
  • Produzione: GAUMONT
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy