IL CADAVERE DEL MIO NEMICO

LE CORPS DE MON ENNEMI

FRANCIA - 1976
Scontati sette anni di prigione per l'assassinio, che però non ha commesso, dell'allenatore Cajac e della sua amante Karine, hostess in un night club, Francois Leclerc torna a Cournai, la piccola capitale dell'industria tessile in cui, per essere stato l'amante di Gilberte, figlia del potente Jean-Baptiste Liégard, la quale l'aveva introdotto in famiglia, egli era rapidamente passato dalla povertà al benessere, fino a dirigere, con Raphael Di Massa, il "night" in cui era stato commesso il duplice omicidio e nel quale, una sera, egli aveva scoperto che, complice Karine, si spacciava droga. Aiutato da un vecchio compagno d'armi e dalla stessa Gilberte, e ritrovato Di Massa, già misteriosamente scomparso, Francois riesce, rivangando pazientemente il passato, a scoprire la verità sul suo caso: di essere stato, cioè, vittima di Liégard, insospettabile trafficante di droga. Senza sporcarsi le mani, egli ottiene, quindi, che a far giustizia per suo conto siano gli stessi "amici" di Liégard.
  • Durata: 120'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Tratto da: ROMANZO DI FELICIEN MARCEAU
  • Produzione: CERITO FILMS
  • Distribuzione: CEIAD
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy