Il buio macchiato di rosso

Craze

GRAN BRETAGNA - 1973
Il buio macchiato di rosso
Neal Mottram, antiquario londinese, oltre al commercio, coltiva l'hobby di alcune pratiche di magia nera. Nel corso di "cerimonie", egli offre al simulacro di una divinità africana che custodisce in cantina vittime umane di sesso femminile. Tra le donne uccise c'è persino una sua zia amante dei cani. Il signor Mottram è spinto a moltiplicare le sue atrocità dalla costatazione che, dopo ogni delitto, gli piove sul capo una insperata fortuna in denaro, che egli attribuisce alla gratitudine dell'idolo. La polizia è stanca di pescare cadaveri nel Tamigi e un commissario, dotato di costanza e di fiuto, decide di porre fine alla serie di vittime.
  • Altri titoli:
    Demon Master
    The Infernal Idol
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: HORROR
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo "Infernal Idol" di Henry Seymour
  • Produzione: HARBOUR PRODUCTION LIMITED, WARNER BROS. PICTURES
  • Distribuzione: OVERSEAS
  • Vietato 18

CRITICA

"Il pasticcio, fiacco nel ritmo e rozzamente interpretato dal protagonista, non riesce in alcun modo a tener desta l'attenzione dello spettatore e, tanto meno, riesce a 'terrorizzarlo', oscillando continuamente tra il genere 'thrilling' e quello 'demoniaco', e senza essere né l'uno né l'altro." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 81, 1976)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy