IL...BELPAESE

ITALIA - 1977
Guido, da anni di lavoro all'estero, torna a Milano e apre un'orologeria. Ma l'uomo trova l'Italia cambiata piena di taglieggiatori, estremisti e rapinatori che lo terrorizzano.
  • Durata: 116'
  • Colore: C
  • Genere: GROTTESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO - COLORE
  • Produzione: I.I.F.
  • Distribuzione: 77 CINEMATOGRAFICA

NOTE

COLL. AL SOGG. E ALLA SCENEGG.: PAOLO VILLAGGIO, LUCIANO SALCE.

CRITICA

Il perfetto manifesto del qualunquismo nazionale. Un film che propone un moralismo da romanzo d'appendice oltre alle solite smorfie di Villaggio. Se erano talenti, sono andati sprecati. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv).
Con un Paolo Villaggio insolitamente senza sale e ripetitivo, il film è un limitativo e qualunquistico compendio di alcuni mali dell'Italia d'oggi. La vicenda è priva di un certo mordente e assai poco comica. (Laura e Morando Morandini, Telesette)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy