I SEI DELLA GRANDE RAPINA

THE SPLIT

USA - 1968
I SEI DELLA GRANDE RAPINA
In occasione di un'importante partita di rugby, il negro Mac Lane accetta - su proposta di Gladys, che ne sarà la finanziatrice - di organizzare una rapina alla cassa dello stadio e si sceglie con un metodo inconsueto, ma efficace, quattro complici: Martin. Klinger, Keefke e Neville. Il giorno dell'incontro, riusciti a impossessarsi dell'intero incasso, pari a mezzo milione di dollari, i banditi decidono che, in attesa della spartizione, il denaro verrà nascosto in casa di Elly, la moglie di Mac Lane. Mentre questi è assente Sutrow, proprietario dell'appartamento, mosso da una insana passione aggredisce la donna uccidendola. Al suo rientro, Mac Lane trovato il corpo senza vita di sua moglie, si accorge anche che il denaro è stato trafugato e pensa a un tradimento dei sui complici. Questi, a loro volta, sospettando di lui, lo pestano a sangue per strappargli la verità, provocando una sparatoria durante la quale Gladys muore. Mac Lane riesce a fuggire e, seguendo una sua intuizione, scopre che il denaro è finito nelle mani del detective Walter Brill. Accordatosi con lui, per riavere la sua parte, egli affronta allora i suoi ex-complici e, con l'aiuto di Brill, riesce a sterminarli.
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANAVISION METROCOLOR
  • Tratto da: ROMANZO "THE SEVENTH" DI RICHARD STARK
  • Produzione: SPECTRUM IRWIN WINKLER ROBERT CHARLOFF
  • Distribuzione: MGM
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy