I RAGNI DELLA METROPOLI

GAMBLING HOUSE

USA - 1951
I RAGNI DELLA METROPOLI
Marc Fury, stabilitosi negli Stati Uniti dopo essere emigrato dalla Spagna, è un avventuriero che vive alla giornata ed è un assiduo frequentatore di bische. Una notte, mentre sta giocando d'azzardo, scoppia una violenta rissa in cui rimane ucciso un uomo. Marc è l'unica persona ad aver visto il volto dell'assassino, Ned Jenson, un fuorilegge della zona. Ned promette a Marc 50.000 dollari se si prenderà la responsabilità dell'assassinio, sostenendo di aver agito per legittima difesa. Marc accetta la proposta del gangster ma pretende che questi gli firmi una dichiarazione scritta ed in più gli ruba un'agenda che contiene verità scottanti e compromettenti su Ned e la sua banda. Al processo Marc viene assolto ma il giudice predispone comunque l'arresto perché non ha mai avviato le pratiche per la naturalizzazione americana. Marc, che aveva nascosto l'agenda di Ned nella tasca di un'impiegata, Lynn, inizia a corteggiarla per rientrarne in possesso. Però, Ned non ha intenzione di dare i soldi pattuiti a Marc e vuole anche rientrare in possesso dell'agenda. Marc dovrà rubare il denaro e prepararsi a fuggire con Lynn. Potranno iniziare una nuova vita insieme?
  • Durata: 80'
  • Colore: B/N
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: RKO RADIO PICTURES INC.
  • Distribuzione: RKO

NOTE

- L'ATTORE G. PAT COLLINS NON E' ACCREDITATO NEI TITOLI.

CRITICA

"Si tratta di un giallo di normale fattura." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 33, 1953)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy