I NORMANNI

ITALIA - 1962
I NORMANNI
Nel IX secolo alcune tribù di Normanni, abbandonate le scorrerie sui mari e desiderosi di pace, vengono ospitati dagli inglesi nella contea d'Anglon. Vilfredo, Barone di Saxon, che mira ad impossessarsi del regno e nel contempo della giovane regina, riuscito ad imprigionare il re Dagoberto, accusa i Normanni di averlo ucciso. Il conte Oliviero d'Anglon, intuita tutta la macchinazione di Vilfredo, tenta di difenderli ma, condannato anch'egli per tradimento, è costretto alla fuga e ripara presso la perseguitata tribù. Nell'accampamento Oliviero incontra Svetania, la giovane figlia del capo normanno Olaf. Quest'ultimo, però, rivela ad entrambi che Svetania non è figlia sua ma di re Dagoberto e che egli l'aveva salvata venti anni prima durante l'assalto a un vascello. Dopo molte lotte, i Normanni, con l'aiuto di Oliviero, riescono a liberare il Re inglese e ad uccidere il Barone ribelle. Svetania e Oliviero si potranno sposare.
  • Durata: 91'
  • Colore: C
  • Genere: STORICO
  • Specifiche tecniche: TOTALSCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: GALATEA (ITALIA) LYRE S. TE' (FRANCIA)
  • Distribuzione: LUX FILM

NOTE

MUSICHE DIRETTA DA: PIER LUIGI URBINI.

CRITICA

"Film storico avventuroso di modesta fattura che ricalca senza fantasia precedenti modelli del genere". (Segnalazioni Cinematografiche)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy