I figli del secolo

Money from Home

USA - 1954
Nelson, un allibratore soprannominato 'Dolce voce' per la sua abilità nel chieder prestiti, essendo in bolletta e pieno di debiti, deve subire il ricatto di Jumbo Schneider, un gangster, che esercita la sua malefica attività nell'ambiente delle corse di cavalli. In conformità degli ordini di Jumbo, Nelson deve convincere Phillis Leigh, una giovane proprietaria di un cavallo favorito, a ritirarlo dalla corsa cui è iscritto per rendere possibile la vittoria di quello di una certa cricca concorrente. Per riuscire nell'intento, Nelson pensa di valersi della collaborazione di suo cugino Virginio, uno studente di veterinaria timido e scervellato ma pieno di buone intenzioni. Dopo avventure strabilianti i due incontrano per caso Bertie, il fantino che dovrebbe montare il cavallo di Phillis Leigh. Nelson decide di sequestrare il fantino e di far passare Virginio per Bertie. Avendo conosciuto Phillis, Nelson se ne innamora e decide di schierarsi dalla sua parte, contro i complotti dei gangsters.
  • Altri titoli:
    Un Galop du diable
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.75), DYNOPTIC 3-D (DUAL-STRIP 3-D) - TECHNICOLOR
  • Tratto da: racconto di Damon Runyon
  • Produzione: HAL B. WALLIS PER PARAMOUNT PICTURES
  • Distribuzione: PARAMOUNT

CRITICA

"E' un lavoro modesto, nel quale non manca qualche sequenza indovinata." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. XXXVI, 1954)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy