HULA HULA LA FEMMINA DELLA GIUNGLA

THE FACE OF EVE

GRAN BRETAGNA - 1970
Partito su un aereo pilotato dal messicano Pedro, alla ricerca di un amico scomparso nella giungla, il giovane americano Mike Yeats viene assalito dai cacciatori di teste e si salva solo per l'intervento di una ragazza bianca, Hula, che gli indigeni adorano come una dea. Tornato alla base di partenza, Mike apprende che, tanti anni prima, un ricco esploratore, il colonnello Stuart, andando alla ricerca del leggendario tesoro di Orellano, aveva perso nella giungla una figlia in tenerissima età. La ragazza qualche anno dopo era stata ritrovata da un certo Diego e riconsegnata al padre. In realtà, come Mike apprende più tardi, la giovane che vive ora con Stuart non è la vera Hula, ma una complice di Diego, con il quale s'è accordata per carpire l'eredità del colonnello. Quando, confessandogli di non avere più alcuna ricchezza, Stuart chiede a Diego di aiutarlo a ritrovare il tesoro di Orellano - di cui gli consegna incautamente la mappa - la falsa Hula abbandona la sua finzione e parte con Diego alla ricerca del tesoro. Sorretto dalla speranza di ritrovare la vera figlia di cui Mike gli ha rivelato l'esistenza, il colonnello dà anche a questi le indicazioni necessarie per ricercare il tesoro. Trovatolo con l'aiuto di Hula e di Pedro, Yeats viene catturato insieme ai suoi amici da Diego e dalla sua complice i quali, dopo essersi impadroniti di una cassa colma d'oro e di pietre preziose, cercano di sbarazzarsi di costoro. Ma Mike riesce a liberarsi e a riportare Hula a suo padre che subito dopo muore. Assaliti dai cacciatori di teste, intanto, Diego e la compagna muoiono. Spaventata dalla civiltà, Hula ritorna nella giungla, ma Yates va di nuovo a cercarla.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: ALLAN TOWERS
  • Distribuzione: REGIONALE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy