Ho amato una diva

ITALIA - 1957
Ho amato una diva
Carlo, giovane elettricista cinematografico, si è perdutamente innamorato di una celebre diva, Eloisa Carné. Con la complicità dei suoi amici, Carlo si traveste da ballerino e partecipa ad una scena di un film con Eloisa, che alla fine bacia appassionatamente. La diva lo riconosce ed egli ne approfitta per dichiararle il suo amore. Respinto, si licenzia; ma poco dopo incontra il produttore Piazza, che lo assume al suo servizio come autista personale. Piazza ha in programma un film grandioso in coproduzione con produttori americani: per la conclusione dell'affare si stabilisce un incontro a Zurigo, mentre la parte della protagonista viene offerta ad Eloisa. Carlo ed Eloisa s'incontrano quindi in Svizzera, dove la diva accoglie finalmente le profferte amorose del giovane. A causa di piccole gelosie, l'amore appena sbocciato sembra destinato a breve vita; dopo un litigio con Carlo, Eloisa parte per l'America. Mentre in aereo ella parla con la sua segretaria e manifesta i suoi rimpianti, s'accorge della presenza di Carlo e tutto si conclude nel migliore dei modi.
  • Durata: 97'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: VISTARAMA EASTMANCOLOR
  • Produzione: HELVETIA FILM
  • Distribuzione: SELEZIONE REGIONALE

NOTE

INTERPRETI: HA PARTECIPATO IL CORPO DI BALLO DI GINO LANDI, GIRS AND BOYS.

CRITICA

"La vicenda ha scarso interesse e risulta alquanto confusa. La recitazione è mediocre; discreti il colore e alcune riprese di paesaggio". (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 41, 1957).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy