HALLUCINATION

THE DAMNED

GRAN BRETAGNA - 1962
HALLUCINATION
In una cittadina sulle coste della Scozia opera una banda di giovani teppisti, comandata da King. Un giorno, la sorella del capo, Joan, si innamora di un turista americano, Simon, che i giovinastri hanno bastonato e derubato, e fugge con lui in motoscafo. Cercando di sottrarsi all'accanita cacciadi King, Joan e Simon abbandonano il mare, risalgono le rupi costiere, penetrano in un recinto spinato, ma, nel buio, cadono in un crepaccio e finiscono in acqua. A salvarli e a farli rifugiare in una grotta è un gruppo di bambini - dal corpo senza calore - i quali ricevono insegnamenti attraverso un impianto televisivo e provvedono da soli al proprio sostentamento. Intanto, anche King, che durante l'inseguimento ha rischiato di annegare, è salvato e condotto nella grotta. Tra gli individui che sovraintendono alla vita dei bambini scatta l'allarme: un uomo armato cerca di eliminare i tre intrusi, ma Simon e gli altri lo mettono in condizione di non nuocere e lo costringono a parlare. La verità è spaventosa: quegli strani bambini sono figli di donne contaminate da radiazioni atomiche; a loro, nel caso di una guerra nucleare mondiale, è affidata la speranza della sopravvivenza dell'umanità. Simon, inorridito, cerca di far fuggire i bambini, ma essi vengono tutti ripresi. King muore precipitando con l'auto da un ponte mentre Joan e Simon, ormai irrimediabilmente contaminati, non vivranno piu' a lungo.
  • Durata: 87'
  • Genere: FANTASCIENZA
  • Tratto da: RACCONTO "THE CHILDREN OF LIGHT" DI H. L. LAWRENCE
  • Produzione: HAMMER
  • Distribuzione: REGIONALE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy