Gunpoint

At Gunpoint

USA - 1955
Cinque banditi assaltano la banca della piccola cittadina di Plainview, lo sceriffo interviene e viene ucciso nel conflitto a fuoco. Jack Wright, un padre di famiglia, incapace di maneggiare una pistola, afferra la pistola dello sceriffo e spara. Un colpo, fortuitamente, colpisce Alvyn Tennis, il capo della banda. I banditi fuggono ma Bob, il fratello di Alvyn, giura di vendicarsi con chi ha imbracciato le armi contro di loro. Dopo che la vendetta ha colpito George, il primo a sparare contro Alvyn, tutti aspettano che sia la volta di Jack. L'intera cittadinanza, impaurita, abbandona Jack al proprio destino. Nessuno gli è vicino, anzi, i genitori proibiscono ai loro figli persino di giocare con il piccolo Wright. Rimasto solo con sua moglie Martha e il piccolo Billy, Jack aspetta che giunga la sua ora. I banditi, però, commettono un errore e uccidono un altro anzichè lui. Il consiglio cittadino allora chiede alla famiglia Wright di lasciare Plainview perché costituisce un pericolo per gli abitanti. Jack però ha deciso di impugnare di nuovo le armi e combattere contro i banditi, ma quando la sua mira fa cilecca chi lo aiuterà?
  • Altri titoli:
    Gunpoint!
  • Durata: 81'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: 35 MM, CINEMASCOPE, TECHNICOLOR
  • Produzione: ALLIED ARTISTS PICTURES CORPORATION
  • Distribuzione: ENIC

CRITICA

"Il western si distingue da altri del genere nell'impostazione in quanto presenta una cittadinanza fatta di uomini che non hanno nulla d'eroico: quasi tutti hanno paura e il protagonista non sa maneggiare la pistola. E' un'idea non molto sfruttata nei western, che permette di affrontare situazioni e problemi su di un piano di sincerità: alcuneingenuità e superficialità fanno scadere il tono drammatico del film, soprattutto nella parte finale." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 40, 1956)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy