GRAZIELLA

ITALIA - 1954
GRAZIELLA
Una sera del 1821, Alfonso de Lamartine, che si trova a Napoli, ospite di suo zio, si unisce a due pescatori, che praticano la pesca "con le lampare". Sorpresi da una tempesta, i tre uomini riescono ad approdare nell'isola di Procida, dove Alfonso viene ospitato dal capobarca, Andrea, che lì vive con la moglie e la nipote Graziella. Durante la notte la tempesta distrugge la barca di Andrea; ma Alfonso riporta la speranza nella povera casa, regalando al suo ospite una nuova barca. Nei giorni trascorsi a Procida, Alfonso ha avuto modo di conoscere Graziella, semplice e romantica fanciulla: tra i due giovani è germogliato un dolce sentimento. Richiamato dallo zio, Alfonso parte per Napoli, promettendo di ritornare; ma intanto Graziella viene sollecitata a fidanzarsi al cugino Cecco. Avendo incontrato a Napoli Andrea e la moglie, Alfonso ritorna con loro a Procida, dove Graziella dovrebbe promettersi solennemente al cugino, ma la fanciulla è scomparsa: Alfonso la troverà in quella capanna dell'eremita, che Graziella ha inciso per lui sul cammeo offertogli per ricordo. Alfonso decide di sposare Graziella; ma è costretto intanto a ritornare a Parigi. Nella lunga attesa Graziella si consuma. Richiamato da una lettera desolata, Alfonso ritorna a Procida, ma Graziella è morta.
  • Durata: 100'
  • Genere: ROMANTICO
  • Tratto da: DAL ROMANZO OMONIMO DI ALPHONSE DE LAMARTINE
  • Produzione: GIOVANNI ADDESSI PER TRIONFALCINE
  • Distribuzione: CEI INCOM

NOTE

- ASSISTENTE ALLA REGIA: LEOPOLDO TRIESTE.

CRITICA

"Mediocre e antiquatissimo melodramma sentimentale, anzi strappacuore, del modesto tuttofare Giorgio Bianchi ('Brevi amori a Palma di Majorca', 'Le olimpiadi dei mariti') disposto a qualsiasi bassezza ricattatoria per inumidire il ciglio dello spettatore più sensibile. In mezzo a molti paria del set la rinsecchita Tina Pica, strepitosa regina dei caratteristi, fa un figurone". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 20 febbraio 2003).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy