GIUNGLA

ITALIA - 1942
L'azione si svolge in un'isola selvaggia dove un gruppo di animosi medici conduce una battaglia contro una malattia tropicale che miete vittime, e contro la, barbarie degli indigeni. Due medici si contendono il cuore di una dottoressa che si prodiga alla sua missione. Uno di essi che era stato fidanzato con lei, accusato a torto di un delitto e condannato in contumacia, è riuscito sotto falso nome a conquistarsi una solida fama scientifica per i suoi metodi di cura contro la malaria. Un giornalista che ha avuto agio di conoscerlo all'epoca del delitto, identificatolo sotto le mentite spoglie, lo denuncia; ma la sua innocenza è assodata - in seguito ad una serie di drammatiche vicende nel cuore della giungla - dalle dichiarazioni del suo stesso rivale in amore. I due, eliminata ormai la nube del passato possono continuare uniti la loro opera umanitaria.

CAST

NOTE

IL FILM ESSENDO UNA CO-PRODUZIONE ITALO-TEDESCA, E' STATO GIRATO IN DOPPIA VERSIONE. IL TITOLO DELLA VERSIONE TEDESCA E' "VOM SCHICKSAL VERWEHT" E OLTRE AGLI ATTORI - CHE PARTECIPANO AD AMBEDUE LE VERSIONI - SCHOENHALS, FERNAU, GUNTHER E BRODY, GLI ALTRI SONO SYBILLE SCHMITZ, ALEXANDER ENGEL, HERMANN SPEELMANS, HEINZ SALFNER, FITZ ODEMAN, HARRY HARDT, HANNI WEISSE.

CRITICA

"(...) Malasomma ha dipanato con chiarezza il complicato romanzo, ma il colore locale non compisce per la veridicità e freschezza e gli attori, non troppo ispirati dalla convenzionale cornice, sopportano anch'essi poco persuasivamente gli attacchi della febbre e quelli dei selvaggi. Abbastanza convincenti sono invece i rapporti sentimentali, fra la distinta Vigi Gioi e il dignitoso Alberto Schoenhals, la vittima dell'errore giudiziario. (..)". (S. De Feo, "Il Messaggero" 23/4/1942)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy