FOTOGRAFIA

FOTOGRAFIA

UNGHERIA - 1972
FOTOGRAFIA
Bue fotografi ambulanti, nella notte di San Silvestro scattano istantanee ai passanti nei dintorni del Metro di Budapest: i soggetti in predala euforia festaiola, "posano" volentieri, assumendo atteggiamenti non autentici. L'autenticità i due la ricercano nei giorni successivi nella provincia ove cercano di cogliere vecchi, famigliole, scenette agresti, nei momenti più significativi: ma i clienti rifiutano le rughe, i capelli arruffati, i vestiti poveri ecc.; essi preferiscono le fotografie "addomesticate" da appendere alle pareti. I fotografi si abituano a conversare con i loro soggetti, inavvertitamente con semplicità. Si avvicinano così a episodi "veristici": la donna che non si è sposata poiché non sospettava neppure che nel paese vicino esistessero "altri uomini"; il ragazzo che ha abbandonato la famiglia per dissenso; la madre che ha sgozzato le due figlie e, dopo 30 anni di galera, ancora non si sente colpevole poiché attribuisce il delitto all'abbandono subito dal marito.
  • Durata: 80'
  • Colore: B/N
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: HUNNIA STUDIO
  • Distribuzione: INC
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy