Due sorelle amano

ITALIA - 1951
Maria Pia è la maggiore delle quattro figlie d'un notaio. Nel periodo precedente la guerra ha passato le vacanze estive in Inghilterra presso una famiglia inglese: questa ha mandato, a sua volta, il figlio Tom in Italia, presso la famiglia di Maria Pia. I due giovani però non si sono conosciuti personalmente, ma solo attraverso una romantica corrispondenza epistolare. Tom partecipa alla guerra come ufficiale: dopo la guerra viene in Italia per rivedere la famiglia amica e fare la conoscenza di Maria Pia. Le maniere del giovane, improntate a grande gentilezza, le sue delicate premure, impressionano vivamente la ragazza, romantica e malata: essa crede che il suo sogno di amore si sia tramutato in realtà. Quando sua sorella Marilù, sana e bella, le confida d'amare Tom e d'esserne riamata, essa da principio non le crede. Alla fine però, deve persuadersi di aver scambiato per amore un semplice sentimento di simpatia. Il suo sogno è infranto: essa si ammala gravemente e muore.

CAST

NOTE

REGISTA DELLA VERSIONE FRANCESE:

CRITICA

"Lo spunto di questo film lagrimogeno non era proprio privo di interesse, ma è ststo realizzato con encognabile imperizia e recitato con altrettanta encongnabile incapacità (...)". (Alberto Albertazzi, "Intermezzo", n. 13/14/15 del 31 luglio-15 agosto 1951).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy