Domenica

FRANCIA - 1952
Domenica
Reduce da un forte esaurimento nervoso, un giovane studente parigino decide di andare a trascorrere qualche giorno da un amico in Corsica, convinto che l'aria di mare e la tranquillità potranno rimetterlo in sesto. Lì, un mattino, mentre passeggia da solo sulla spiaggia, conosce una donna, Domenica, che con il suo modo di fare esercita su di lui un fascino irresistibile. I due iniziano a frequentarsi e, nonostante il parere contrario dell'amico, il ragazzo decide di sposarla. Lei però gli confessa di avere già un marito, un bandito che vive alla macchia e l'ha costretta con la forza a sposarlo. Il ragazzo vorrebbe uccidere il suo rivale e fuggire con lei a Parigi, ma forse dovrà presto affrontare una verità che non si aspetta...
  • Altri titoli:
    Febbre d'amore
  • Durata: 97'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: MAURICE CLOCHE
  • Distribuzione: CINEMATOGRAFICA ROMANA (1954, 1955)
  • Vietato 14

NOTE

- IL FILM, DISTRIBUITO NEL 1954 CON IL TITOLO "FEBBRE D'AMORE", CONOSCE UNA SECONDA DISTRIBUZIONE L'ANNO SUCCESSIVO CON IL TITOLO ORIGINALE, "DOMENICA".

CRITICA

"La vicenda è confusa, specialmente nell'ultima parte; anche l'interpretazione manca di chiarezza e d'efficacia". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 35, 1954).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy