DICK SMART 2.007

ITALIA - 1967
DICK SMART 2.007
Lady Lorraine Lister, finanziando costosissimi esperimenti, riesce a scoprire il sistema per ottenere diamanti verdi purissimi mediante una reazione atomica controllata. Cinque scienziati atomici, con il miraggio di partecipare al lucrosissimo esperimento, rubano alcune parti essenziali di un congegno atomico necessarie per ottenere l'esplosione nucleare. La scomparsa degli scienziati mette in allarme la CIA che incarica l'agente Dick Smart di indagare sul misterioso caso. Smart non tarda ad individuare in lady Lister ed in Blackdiamond, un ricco banchiere olandese, i responsabili della scomparsa dei cinque scienziati. Penetrato nel laboratorio che lady Lister e Blackdiamond hanno installato nelle viscere del monte Corcovado, a Rio de Janeiro, Smart cade prigioniero dei suoi avversari. Sul punto di essere ucciso da Blackdiamond, Smart trova una preziosa alleata proprio in lady Lister, la quale, temendo che l'infido banchiere si sbarazzi di lei non appena raggiunti i suoi scopi, non trova di meglio che mettersi dalla parte di Dick. Questi, per sfuggire agli uomini di Blackdiamond, è costretto a far saltare tutte le installazioni, riuscendo a salvarsi a stento insieme a lady Lister.
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: SPIONAGGIO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: GIORGIO MOSER E ARRIGO COLOMBO PER FILMSTUDIO (ROMA)
  • Distribuzione: TITANUS - CREAZIONI HOME VIDEO

NOTE

FOT. RIPRESE SUB: TOMMASO MANUNZA, CARLO CAPRIATA. FOT. AEREA: K.H. WALLIS. MUSICA DIRETTA DA: ROBERTO PREGADIO.

CRITICA

"[...] La mediocre regia è di Franco Prosperi". (Anonimo, "Film Mese", n. 8/9, 1967):
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy