DIARIO DI UN ASSASSINO

WHERE SLEEPING DOGS LIE

USA - 1992
DIARIO DI UN ASSASSINO
Uno scrittore di libri gialli vive in una vecchia casa abbandonata. Quando scopre la terribile storia della casa - dove sono stari commessi vari omicidi - pensa di avere materiale a sufficienza per un nuovo romanzo. Poi arriva un nuovo vicino e comincia a temere di avere trope nuove i idee a sua disposizione.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Produzione: SLEEPING DOGS LIE
  • Distribuzione: FILM INT. COMPANY - EDEN VIDEO

CRITICA

"E' iniziata la caccia alla Sharon Stone inedita. I distributori stanno ammassando tutto il reperibile di quanto interpretato dalla sontuosa bionda prima del boom di 'Basic Instinct'. Aspettatevi tanti specchietti per le allodole, tanti film dove la Sharon passa e va. Come questo 'Diario di un assassino', girato dalla Stone due anni fa, poco prima (o contemporaneamente) ad 'Atto di forza' la pellicola che segnò la fatale attrazione tra la biondona e il regista Paul Verhoeven. Non aspettatevi quindi un'abbuffata di Sharon. Benché sia piazzata bene nei titoli di testa, in tutto la si vede solo per venti minuti. Questo non vuol dire che 'Diario di un assassino' sia da buttare. Qualche attenzione, indipendentemente da Sharon, la merita. E qualche avvenire crediamo di poterlo pronosticare per il regista, Charles Finch. Charles è anche autore del copione, assieme alla madre Yolande Turner, una vicenda abbastanza intrigante sull'irresistibile attrazione del male." (Giorgio Carbone, "La Notte", 13 Novembre 1996)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy