Demain et tous les autres jours

FRANCIA - 2017
2,5/5
Demain et tous les autres jours
Mathilde ha 9 anni e i suoi genitori sono separati. la bambina vive solo con la madre, una persona fragile, al confine della follia. Questa è la storia di un amore unico, tra una figlia e sua madre.
  • Altri titoli:
    Tomorrow and Thereafter
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: ARRI ALEXA PLUS (1:1.85)
  • Produzione: F COMME FILM, GAUMONT, FRANCE 2 CINÉMA

RECENSIONE

di Gianfrancesco Iacono
Francia, oggi. La vita di Mathilde, sebbene lei abbia soltanto dieci anni, non è delle più semplici; la piccola deve infatti badare a una madre psicologicamente fragile ma verso la quale, nonostante tutto, prova un profondo affetto. Il padre (Mathieu Amalric) vive altrove. Un giorno, Mathilde entra in possesso di una civetta in grado di parlare che, pian piano, diventa il suo consigliere e la sua guida.  Tuttavia, la perdita del senso della realtà da parte della madre si acuisce sempre più e, in questo modo, anche la possibilità di una separazione che Mathilde vuole evitare a ogni costo.

Tomorrow&thereafter (titolo originale Demain et tous les autres jours) è diretto da Noémie Lvovsky, che interpreta anche il ruolo della madre di Mathilde, e ha il coraggio di affrontare il delicato tema del confronto tra l’affetto infantile e l’incombente demenza genitoriale.


Non tutto è a fuoco: il contesto sociale in cui si muovono i personaggi è appena sbozzato, mentre il ritmo langue per buona parte del metraggio, colpa di una sceneggiatura che non brilla per l’originalità delle situazioni proposte e per la convenzionalità dei dialoghi. Decisamente più riusciti il finale e le pur poche sequenze oniriche, nelle quali ci si scrolla di dosso l’impressione del buon compitino a metà strada fra il cinema e le movenze da film per la tivù.

Ad Alice nella Città, in Concorso.

NOTE

- REALIZZATO CON LA PARTECIPAZIONE DI: CANAL +, CINÉ +, FRANCE TÉLÉVISIONS, CENTRE NATIONAL DU CINÉMA ET DE L'IMAGE ANIMÉE; IN ASSOCIAZIONE CON COFINOVA 12.

- IN CONCORSO ALLA XV EDIZIONE DI 'ALICE NELLA CITTÀ' (2017), SEZIONE AUTONOMA E PARALLELA DELLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy