DEATH MACHINE

GIAPPONE, GRAN BRETAGNA - 1994
DEATH MACHINE
Dopo l'omicidio di Nicholson, la Chaank, una spietata società leader del mercato delle armi, ha un nuovo presidente, Hayden Cale, una splendida donna dotata di un carattere d'acciaio. Il nuovo presidente è in rotta di collisione con il consiglio di amministrazione che vuole impedirle di licenziare l'inventore più geniale della società, Jack Dante. La Cale vuole liberarsi di Dante perchè, secondo lei, nonostante il suo innegabile talento come creatore di armi innovative e micidiali, l'uomo è un pericoloso psicotico con una mente infantile incapace di distinguere tra il bene e il male. Il desiderio perverso di Jack di misurarsi con Hayden mette a dura prova l'integrità morale della donna, che si troverà trascinata in una pericolosa spirale di violenza e costretta a fare i conti con la brutalità e l'ossessione sessuale paranoica di Jack.
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Produzione: DOMINIC ANCIANO PER FUGITIVE FEATURES, ENTERTAINMENT FILM DISTRIBUTORS E VICTOR COMPANY OF JAPAN L.T.D.
  • Distribuzione: IIF HOME VIDEO - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO

NOTE

COSTUMI: STEPHANIE COLLIE.

CRITICA

Techno-thriller dai toni da incubo. Il nuovo presidente della CHAANK, Hayden Cale, vuole liberarsi dell'inventore più geniale della società, Jack Dante, poichè lo ritiene un pericoloso psicotico nonostante il suo grande talento come inventore di armi innovative e micidiali. Il desiderio perverso di Jack di misurarsi con Hayden mette a dura prova l'integrità morale della donna che si troverà trascinata in una pericolosa spirale di violenza.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy