CRAZY DANCE

DANDY

FRANCIA - 1982
CRAZY DANCE
Una voce fuori campo informa all'inizio che tre giovani amici hanno interrotto gli studi per darsi alla musica, alla danza ed ai piaceri della vita. Intanto scorrono sullo schermo immagini goliardiche che presentano i tre, definiti play-boys perennemente sulla breccia. Vediamo anche una ragazza che riassetta loro l'appartamento (ben fornito in realtà): è Sandy, la loro futura compagna di professione. Intanto essa lavora come commessa in un bar, ma nutre in cuore ambizioni di successo. Quanto i tre amici, per altro simpaticoni e gioviali, sono grossolani nel parlare e talvolta pesanti negli scherzi altrettanto lei è semplice, gentile e spontanea. Uno dei tre è coreografo: suscita entusiasmi e gelosie nelle allieve, ma dichiara che lui ama soltanto sua moglie e tiene a debita distanza le altre donne, alle quali però in momenti di debolezza aveva dimostrato affettuosa attenzione. Anche Sandy si illude sul suo conto: convinta che Gary, così si chiama il coreografo, le voglia bene, fantastica inutilmente un futuro con lui. Gli amici intanto cercano e trovano una sala dove esercitarsi nelle prove del loro complesso musicale, poiché sono "musicisti" in cerca di successo; riescono a far rescindere un contratto capestro che legava Sandy, rivelatasi in possesso di bella voce, ad un impresario di cabaret, e preparano con lei un concerto rock da tenersi in un grande teatro cittadino, dopo che Sandy s'era fatta notare in una audizione registrata e mandata in onda da una radio privata. Il successo completo ed insperato corona le attese degli amici musicisti.
  • Durata: 83'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: SCOPE A COLORI
  • Produzione: PARIS PROCINE AFRICAN QUEEN
  • Distribuzione: CINEDAF (1984) - AVO FILM
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy