COSTRETTO AD UCCIDERE

WILL PENNY

USA - 1968
COSTRETTO AD UCCIDERE
Alle soglie dell'inverno l'anziano cow-boy Will Penny va nel Montana assieme ai compagn Dutchy e Blue in cerca di lavoro. Lungo il cammino i tre si imbattono nella famiglia Quint, vagabondi e attaccabrighe, con i quali avviene uno scontro a fuoco a causa di un cervo. Dutchy viene ferito, mentre uno dei Quint rimane ucciso. Dutchy è affidato alle cure di un medico e Blue gli rimane accanto, mentre Will trova lavoro al ranch Flatiron con il compito di guardare il bestiame e cacciare i vagabondi, alloggiando in una capanna isolata ai confini della proprietà. Viene assalito dai Quint, che lo spiano da tempo in cerca di vendetta, e viene derubato di tutto e lasciato per morto. Will riesce a raggiungere la capanna, dove trova con sua sorpresa una donna, Catherine Allen, che si è rifugiata lì assieme al figlio. Catherine cura le ferite del cow-boy, che non ha il coraggio di cacciarla: la donna, diretta in California alla ricerca del marito che l'ha abbandonata, è stata lasciata in mezzo alle montagne da una guida disonesta. Fra Will e Catherine nasce un sentimento, ma tornano i Quint, che costringono l'uomo a lavorare duramente per loro e la donna a promettere di scegliere come compagno uno fra essi. Will riesce a sottrarsi alla vigilanza dei suoi persecutori e con l'aiuto di Dutchy e Blue, improvvisamente sopraggiunti, alla fine ha la meglio sui Quint. Will deve però andarsene e lasciare Catherine, che ha il permesso di restare nella capanna per l'inverno, ma l'uomo le promette che tornerà da lei con la primavera.
  • Durata: 104'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: FRED ENGEL E WALTER SELTZER PER PARAMOUNT
  • Distribuzione: PARAMOUNT - CIC VIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy