Conflitti del cuore

The Evening Star

USA - 1996
Conflitti del cuore
Dopo la morte della figlia Emma, Aurora ha cercato di crescere i tre nipoti in maniera amorevole anche se un po' soffocante. Tutti ormai cresciuti, i ragazzi sentono il bisogno di rendersi autonomi. In maniera diversa, Tommy, Teddy, Melanie si danno da fare per costruirsi una propria vita, ma Teddy finisce in carcere per spaccio di droga, e Melanie decide di andare a vivere con un amico, che però poi la lascia per un'altra. Aurora però non cambia carattere e soprattutto deve contrastare le mire di Patsy, che era la migliore amica di Emma e ora vorrebbe essere consultata sul futuro dei ragazzi. Nel frattempo Aurora riceve le attenzioni del giovane analista Jerry, al quale si era rivolta per capire meglio se stessa e le proprie idee...
  • Altri titoli:
    Jahre der Zärtlichkeit
    La fuerza del cariño: la historia continúa
    Étoile du soir
  • Durata: 126'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANAVISION, 35 MM (1:1.85)
  • Tratto da: romanzo "The Evening Star" di Larry McMurtry
  • Produzione: DAVID KIRK PATRICK, POLLY PLATT E KEITH SAMPLES PER RYSHER ENTERTAINMENT
  • Distribuzione: FILMAURO 1997 - FILMAURO HOME VIDEO, AURELIO DE LAURENTIS MUTIMEDIA HOME VIDEO - DVD: FILMAURO (2007)

NOTE

- REVISIONE MINISTERO APRILE 1997.

CRITICA

"Se 'Voglia di tenerezza' era un soap-mélo, il seguito è invece scritto e girato con ritmo, spirito e cinismo alla vecchia maniera. E' un piacevole 'andante con brio' che si arrende, negli ultimi 20', alla lacrimuccia, istigata dalla ricomparsa (5' di orologio) dell'amico astronauta, il lapidario nonno Jack Nicholson." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 21 aprile 1997)

"Magari si poteva aspettarsi un poco di più, nel gruppo dei realizzatori ci sono persone interessanti: il regista debuttante Robert Harling, sceneggiatore, è un ex attore specializzato in voci fuori campo e pubblicità; la produttrice Polly Platt, ex moglie di Peter Bogdanovich, è stata soggettista e sceneggiatrice anche di 'Pretty Baby' di Louis Malle." (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 18 aprile 1997)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy