Ciao, Charlie

Goodbye Charlie

USA - 1964
Ciao, Charlie
Charlie, sceneggiatore hollywoodiano famoso soprattutto per le sue numerose relazioni sentimentali anche con donne sposate, viene ucciso in circostanze misteriose. George Wellington Tracy, amico da sempre di Charlie, viene nominato suo esecutore testamentario e deve vedersela con un fatto straordinario. Pochi giorni dopo la morte di Charlie arriva a casa sua Virginia, una ragazza bellissima che sostiene che Charlie si sia reincarnato in lei. La ragazza sembra essere a conoscenza di molti segreti di Charlie e, dopo aver contattato molte delle sue ex amanti, spilla loro grosse somme di denaro per tenere nascosta la verità. Arricchitasi velocemente, Virginia viene uccisa anche lei in un modo simile a Charlie. Che farà George quando si vedrà arrivare a casa un'altra splendida ragazza con un cane che sostiene di essere l'ennesima reincarnazione di Charlie?
  • Altri titoli:
    Adiós, Charlie
    Au revoir Charlie
  • Durata: 117'
  • Colore: C
  • Genere: ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:2.35), CINEMASCOPE, DE LUXE
  • Tratto da: testo teatrale di George Axelrod
  • Produzione: DAVID WEISBART PER VENICE PRODUCTIONS
  • Distribuzione: DEAR FOX

CRITICA

"La vicenda, paradossale ed originale, è raccontata con brio e trovate sufficientemente gustose, anche se talvolta il tono del racconto accusa qualche stanchezza e si ricorre ad espedienti narrativi piuttosto consueti. Dignitosa l'interpretazione." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 57, 1965)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy