Borderline

ITALIA - 1999
Borderline
Gabriel è un regista cinquantenne che nel corso della sua carriera non è mai riuscito a dirigere qualcosa di buono. Poiché si sente frustrato dal fatto di non aver mai realizzato nessuno dei suoi progetti, l'uomo si sfoga sulle persone vulnerabili e deboli, specialmente sulle donne. Un giorno la sua unica figlia, che vive in Francia con la madre, arriva in Italia e si sistema a casa del padre. La ragazza vorrebbe soltanto ottenere dal padre l'affetto che non ha mai avuto, ma è destinata a scoprire il suo terribile segreto...
  • Durata: 74'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: BRUNO POLLIFRONE PER ARIZONA FILM
  • Distribuzione: UNIEXPORT FILM INTERNATIONAL

NOTE

- REVISIONE MINISTERO AGOSTO 2000.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy