Assassinio al galoppatoio

Murder at the Gallop

GRAN BRETAGNA - 1962
Assassinio al galoppatoio
Miss Marple, che vive nella piccola cittadina inglese di Milchester, scopre che l'eccentrico signor Enderby è morto. Inoltre viene a sapere che qualcuno tra gli eredi pensa che il vecchio sia stato ucciso, proprio come lei immaginava e subito si mette al lavoro. Va a visitare la sorella del defunto e la trova assassinata. Sospetta il nipote Hector Enderby, proprietario del "Galoppatoio", un albergo con annesse stalle per cavalli da corsa, poi la nipote Rosamund Sharre, e infine il cugino George Crossfield. Ma allorché quest'ultimo viene portato con l'inganno nelle stalle e poi colpito a morte da un cavallo, Miss Marlple capisce chi è il vero assassino e, fingendo di essere colpita da un attacco di cuore, riesce a smascherarlo.
  • Durata: 83'
  • Colore: B/N
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: 35 MM - PANAVISION
  • Tratto da: romanzo "After the Funeral" di Agatha Christie
  • Produzione: GEORGE BROWN E LAWRENCE P. BACHMANN PER MGM
  • Distribuzione: MGM - MGM HOME ENTERTAINMENT

NOTE

- NEL ROMANZO DI AGATHA CHRISTIE IL PROTAGONISTA ERA POIROT. LA SOSTITUZIONE CON MISS MARPLE OPERATA DAGLI SCENEGGIATORI FU DEFINITA DALL'AUTRICE "UNA COSA SPAVENTOSA".

CRITICA

"Una discreta, se pur complicata, vicenda gialla interpretata con brio dalla simpatica protagonista. Piacevole e funzionale anche la musica." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 55, 1964)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy