Appartamento al Plaza

Plaza Suite

USA - 1971
Appartamento al Plaza
Il film racconta tre storie diverse, ambientate in un lussuoso appartamento del "Plaza Hotel" di New York. Nel ventiquattresimo anniversario del loro matrimonio, due coniugi di mezza età - Sam Nash, uomo d'affari e, sua moglie Karen -, costretti a lasciare per qualche giorno la loro abitazione, si ritrovano nella stessa stanza d'albergo in cui avevano cominciato la loro vita in comune. L'iniziativa è stata di Karen, in cui è ancora vivo il trepido ricordo di quei giorni: ma Sam non condivide il suo entusiasmo e, messo alle strette, confessa d'avere una relazione con la sua giovane segretaria. Nel secondo episodio, Jesse Kiplinger, un ricco produttore cinematografico in cerca di distrazioni tenta di sedurre una ragazza conosciuta quindici anni prima dichiarandosi bisognoso d'affetto. La donna - ormai sposata e madre di tre figli - si lascerà convincere, ma soltanto quando, smessi i lamenti, Jesse le parlerà dei suoi incontri con i più famosi attori di Hollywood. Nel terzo episodio, un maturo proprietario terriero, Roy Hubley e sua moglie si trovano al "Plaza" per le nozze della figlia Mimsey. All'ultimo momento, però, la ragazza si chiude in bagno dichiarando di non volersi più sposare. Mentre il celebrante e decine di invitati aspettano, sgomenti, l'inizio della cerimonia, Roy e la consorte tentano tutto per convincere Mimsey a uscire, ma soltanto uno sbrigativo intervento del futuro marito riuscirà a smuoverla.
  • Durata: 123'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Tratto da: testo teatrale di Neil Simon
  • Produzione: HOWARD W HOCK
  • Distribuzione: CIC
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy