Antonia

GRECIA, ITALIA - 2015
Storia della grandissima poetessa del Novecento italiano Antonia Pozzi (1912-1938). Il film ripercorre gli ultimi dieci anni della vita della poetessa, vissuta a Milano durante il ventennio fascista. Sedicenne, scrive in segreto febbrilmente sul suo diario l'amore impossibile con il suo professore del liceo, gli incontri, i tormenti, le passioni. Sullo schermo scorrono i momenti importanti per il suo sviluppo come persona e come artista, la trasformazione dal reale al poetico, riflessa sul viso, sul corpo, nelle fotografie che scatta e sulle pagine che scrive. Fino a quando, a soli ventisei anni, il 3 dicembre del 1938, Antonia Pozzi si toglie la vita. Fino a quel giorno non aveva mai pubblicato nessuna delle sue poesie.

CAST

NOTE

-LE RIPRESE SONO DURATE 5 SETTIMANE E IL FILM È STATO INTERAMENTE GIRATO TRA MILANO E LA PROVINCIA DI LECCO E DI VARESE (MILANO, GRIGNE, PASTURO, CHIARAVALLE, BESOZZO), GRAZIE AL PATROCINIO DEL COMUNE DI MILANO E AL CONTRIBUTO DELLA LOMBARDIA FILM COMMISSION.

- PRODUTTORI ASSOCIATI: STELLA SAVINO, SILVIA VENTURINI FENDI.

- IL FILM SI AVVALE DELLA PREZIOSA COLLABORAZIONE DI FENDI CHE HA REALIZZATO L'INTERO GUARDAROBA DI ANTONIA POZZI DISEGNATO DA URSULA PATZAK.

- FERDINANDO CITO FILOMARINO È STATO CANDIDATO AL NASTRO D'ARGENTO 2016 COME MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy