Angeli della violenza

Hell's Angels '69

USA - 1969
Due fratellastri, Jack e Wace - l'uno ricco, l'altro senza denaro - si aggregano, spacciandosi per "hippie", a una banda di nomadi motociclisti, gli Hell's Angels, con l'intento di usarli come strumento per compiere - naturalmente a loro insaputa - una rapina in un casinò di Las Vegas. Il loro intento, una volta compiuto il colpo è quello di restituire il denaro, paghi soltanto di aver dimostrato la propria abilità. La rapina riesce, fruttando seicentomila dollari, ma, al momento di fuggire, una ragazza degli Angels, Betsy, che li ha scoperti, li costringe a portarla con loro, non per partecipare al bottino, ma perché innamorata di entrambi. Sospettati dalla polizia, gli Angels, inseguono Jack e Wace, decisi a punirli per essersi serviti di loro e poi a consegnarli ai poliziotti. Traversando, diretti a Los Angeles, il deserto del Nevada, Jack e Wace hanno un diverbio, poiché il secondo non condivide più l'idea di restituire i dollari. Deciso a consegnare i soldi, Jack tenta - mentre sta per essere raggiunto dagli Angels - di fuggire ma urta con la moto contro uno sperone roccioso, trovando la morte. Mentre gli Angels si allontanano con il denaro, Wace e Betsy si inginocchiano accanto al cadavere di Jack.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: TOM STERN
  • Distribuzione: VARIETY
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy