Amo non amo

ITALIA - 1979
Luisa, giovane donna che lavora autonomamente con un certo successo nel campo della moda femminile, per il fine settimana da Milano raggiunge il "villaggio dei Pescatori" ove vive il suo uomo del momento, Giovanni, insieme al figlioletto Luca avuto dal marito legittimo Berto il quale ora sta con Teresa in una villetta del medesimo paesetto balneare. Luisa e Giovanni non sono più tanto affiatati: lei è piuttosto disordinata e confusionaria; lui, un intellettuale in crisi, va sulle furie ogniqualvolta le cose non filano come vorrebbe. All'arrivo di Luisa è la barca a fare le bizze, rimandando la gita progettata. Mentre Giovanni si affanna a rimettere in sesto il motore, Luisa riceve tre amiche stravaganti; quindi si reca da Enrico, un pescatore e barista amante di musica classica, e rimane con lui. Quando la barca è pronta, Giovanni non trova né la compagna né il piccolo Luca; prende a bordo la fresca Giulia, un'ammiratrice, e, dopo una passeggiata d'amore, la porta in casa. Luisa, dimenticandosi il consumato tradimento, fiuta la rivale, ma supera la gelosia e la tratta con una confidenza che Giovanni fraintende. A causa dell'immediata lite, sia Luisa sia Giulia si allontanano, quando la pentita Luisa torna nella villa, dalla finestra nota la barca sulla quale hanno trovato posto Giovanni e Luca.

CAST

NOTE

- IL GRUPPO MUSICALE "I GOBLIN" E' COMPOSTO DA: AGOSTINO MARANGOLO, MASSIMO MORANTE, FABIO PIGNATELLI, CLAUDIO SIMONETTI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy