Amazzoni bianche

ITALIA - 1936
Un circolo di sciatrici concorre ad una gara il cui premio è fissato in L. 200.000. Una signora maritata poiché la gara è riservata a signorine, si iscrive falsificando il proprio stato civile e producendo i documenti della propria sorella. Il marito venuto a conoscenza della cosa sopraggiunge e vorrebbe svelare l'inganno; ma si limita a delle scene di gelosia, e lascia credere a tutti di essere solamente l'amministratore della signorina. Un'altra concorrente si innamora di lui e tra le due donne si accende una lotta di gelosia. Il giorno della gara la moglie, quando sta per tagliare il traguardo, venendo a sapere che il marito è partito, abbandona la corsa per raggiungerlo. Egli è pago di questa dimostrazione di affetto, mentre l'altra concorrente vince il vistoso premio.

CAST

NOTE

- DIRETTORE DI PRODUZIONE: FERRUCCIO BIANCINI.

- AIUTO REGISTA: SANRO BEFANI.

- FONICO: RAOUL MAGNI.

- SCENOGRAFIA NON ACCREDITATA: ATHOS R. NATALI.

- IL FILM E' STATO REALIZZATO NEGLI STABILIMENTI PISORNO DI TIRRENIA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy