Penny Marshall (Carole Penny Marshall)

NEW YORK (USA), 15 Ottobre 1942
 

BIOGRAFIA

Attrice e regista. Nata e cresciuta nel Bronx, è la sorella minore del regista Garry Marshall. Frequenta i corsi di Matematica e Psicologia alla University of New Mexico ma poi lascia gli studi dopo il matrimonio e la nascita di una figlia, Tracy, che ha seguito poi le orme materne diventando attrice. Trasferitasi ad Hollywood, esordisce sul grande schermo in "Uffa papà quanto rompi!" (1968), grazie al fratello Garry, sceneggiatore. Nel corso degli anni continua a studiare recitazione, interpretando diversi ruoli cinematografici e televisivi, fra cui alcune apparizioni al "Mary Tyler Moore Show" e "La strana coppia". Garry Marshall la chiama per una apparizione al fianco di Cindy Williams in un episodio della serie tv "Happy Days", da lui diretto e il grande successo ottenuto dalla coppia dà vita alla celeberrima serie televisiva "Laverne & Shirley", che le vale varie candidature ai Golden Globes come migliore attrice. Penny esordisce come regista nel 1986 con "Jumpin' Jack Flash", con Whoopi Goldberg. Il suo secondo film, "Big" (1988), è stato interpretato da Tom Hanks che ha avuto una nomination all'Oscar come miglior attore protagonista. Fra le altre pellicole dirette "Risvegli" del 1990 (candidato a tre premi Oscar: miglior film, miglior attore - Robert DeNiro - e miglior sceneggiatura non originale) , "Ragazze vincenti" del 1992 e "Uno sguardo dal cielo" del 1996. E' stata sposata al regista Rob Reiner dal 1971 al 1979.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy