Nino Bizzarri

ROMA (Italia)
 

BIOGRAFIA

Nato nel 1949. Dopo aver compiuto studi di Architettura, è stato collaboratore delle riviste specializzate 'La Rivista del Cinematgorafo' e 'Ombre rosse'. Ha esordito nel cinema come assistente alla regia di Roberto Rossellini in "Anno Uno". Successivamente ha realizzato diversi documentari Rai. Nel 1976 gira "Tante storie fanno storia", in 16mm, invitato al Festival di Pesaro. Nel 1985 gira il suo primo lungometraggio di finzione, "La seconda notte", con Margherita Buy al suo debutto, premiata con il Globo d'oro della stampa estera in Italia. Nel 1991 è la volta di "Segno di fuoco", con Chiara Caselli al suo primo ruolo da protagonista. Nel 1996 scrive soggetto e sceneggiatura di "Correre contro", tv-movie diretto da Antonio Tibaldi e vincitore del Prix Italia.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy